Cerca

Banner 1
logo
Banner 2
PREVIEW, EVENTI E COMUNICATICOMING SOON
Alla Taverna Visconti un giugno di grande jazz
Ferra, Tonolo, Tomelleri, Faraò, Angelucci, Bagnoli e Fioravanti
2019 
FESTIVAL/CONCERTI JAZZ
all PREVIEW, EVENTI E COMUNICATI
31/05/2019
Ferra, Tonolo, Tomelleri, Faraò, Angelucci, Bagnoli e Fioravanti
Alla Taverna Visconti un giugno di grande jazz
Arriva un mese di tutto rispetto per chi ama il jazz e la buona cucina: l’appuntamento è a Milano alla Taverna Visconti di Via Marziale 11.
di La Redazione

Continuano le serate di Taverna Visconti, lo storico locale milanese gestito da Nico Carleo che, da più di 20 anni, unisce il Jazz di alto livello con il cibo tradizionale di qualità. A tutti gli eventi del Jazz Club è possibile accedere cenando alla Taverna Visconti o semplicemente acquistando il proprio ingresso a 15 euro, comprensivo di una consumazione.

La partenza del mese di Giugno è targata Paolo Tomelleri: il 1 Giugno, il Paolo Tomelleri Trio (con Marco Mistrangelo al contrabbasso e Fabrizio Bernasconi al pianoforte) permetterà di spaziare nello swing, mentre il 6 giugno la Paolo Tomelleri Dixieland Jazz Band  (Carlo Bagnoli al sax baritono, Nico Carleo alla tromba, Nino Frasio alla chitarra, Marco Mistrangelo al contrabbasso e Massimo Caracca alla batteria) metterà in scena una speciale serata dedicata al Jazz tradizionale spaziando dagli anni ‘20 fino agli anni ‘40 e ripercorrendo brani del periodo di Bix Biederbeck, Louis Armstrong e tanti altri ancora.

Un venerdì 7 giugno davvero effervescente con Carlo Bagnoli al sax per una serata “From swing to mainstream”, accompagnato da Nico Carleo alla tromba, Luciano Zadro alla chitarra, Roberto Piccolo al contrabbasso e Massimo Caracca alla batteria.

Sabato 8 giugno toccherà al Bebo Ferra e Pietro Tonolo 4ET, rispettivamente chitarrista e sassofonista tra i più attivi e richiesti del panorama italiano che suoneranno e delizieranno il pubblico insieme a Carlo Bavetta (basso) e Nicola Angelucci (definito da Benny Golson “Il miglior batterista con il quale ho suonato in Europa”).

Il 13 Giugno, si combatterà la Battle of Trumpets tra Emilio Soana e Nico Carleo, per una sfida fino all’ultima nota. I due fiati saranno accompagnati da Alberto Bonacasa al pianoforte, Riccardo Fioravanti al Contrabbasso e da Stefano Bagnoli.

Venerdì 14 Giugno, lo Step In Trio  (Carlo Morena al pianoforte, Raffaele Romano al contrabbasso e Alessio Pacifico alla batteria), spazierà su un repertorio musicale proprio che fonde la cantabilità e la ricchezza armonica europea con influenze sudamericane, brasiliane e argentine. 

La serata del 15 giugno sarà tutta dedicata a Gianni Cazzola, batterista italiano ed uno dei più prolifici e apprezzati strumentisti della scena jazz italiana che vanta collaborazioni  con i più importanti musicisti ed interpreti a livello internazionale quali Billie Holiday, Chet Baker, Tommy Flanagan e molti altri ancora. Alla Taverna Visconti suonerà accompagnato al pianoforte da Andrea Candeloro, Carlo Bavetta al basso e da Jordan Corda al vibrafono.

Per un giovedì 20 giugno caratterizzato da un jazz afroamericano, l’appuntamento è con Massimo Faraò e Nico Carleo 4ET. Faraò vanta collaborazioni di prestigio con musicisti statunitensi e in questa serata, accompagnato da Nico Carleo alla tromba e flicorno, porterà i presenti a rivivere emozioni davvero esclusive.

L’ultimo appuntamento musicale di giugno, giovedì 27 giugno, la scena sarà tutta del Paolo Tomelleri Bop 5ET (Paolo Tomelleri al sax alto, Nico Carleo alla tromba, Fabrizio Bernasconi al pianoforte, Marco Mistrangelo al contrabbasso e Tony Arco alla batteria), per il degno finale di un mese di grandi concerti. 


 

TAGS: concerti | jazz | tavernavisconti