Cerca

Banner 1
logo
Banner 2
PREVIEW, EVENTI E COMUNICATICOMING SOON
Beneath the Eyrie
Pixies
2019  (Infectious/BMG)
ALTERNATIVE/INDIE ROCK
all PREVIEW, EVENTI E COMUNICATI
05/06/2019
Pixies
Beneath the Eyrie
I PIXIES annuniciano il nuovo album BENEATH THE EYRIE, in uscita il 13 settembre su Infectious/BMG. Ascolta il primo singolo "On Graveyard Hill". DUE DATE IN ITALIA A OTTOBRE.
di La Redazione

Viscerale, musicalmente cinematografico, surreale ma allo stesso tempo familiare e anche un po’ inquietante, potremmo descrivere così il nuovo album in studio dei Pixies Beneath the Eyrie, dove alla stranezza che da sempre caratterizza la band si aggiungono storie di streghe, disadattati, Daniel Boone e altri personaggi.
L’album, che contiene 12 nuovi brani, verrà pubblicato il 13 settembre sulla loro nuova etichetta discografica, Infectious/BMG, e sarà disponibile in diversi formati.

  • - Deluxe Box Set – include l’album in formato CD e vinile trasparente, più un secondo vinile trasparente con nove demo inedite registrate lo scorso anno
    - Vinile leggero singolo gatefold nero
    - CD Deluxe in un libro con copertina rigida
    - Cassetta
    - Download digitale
    - CD standard con 12 brani
  • - Vinile leggero colorato gatefold (in esclusiva per i negozi di dischi indipendenti)

 

I Pixies (Black Francis alla voce, Joey Santiago alla chitarra, David Lovering alla batteria e Paz Lenchantin al basso) presentano il primo singolo estratto dall’album. Scritto da Black e Paz, “On Graveyard Hill” è un brano aggressivo con la classica storia di un destino avverso in perfetto stile Pixies.
Korda Marshall, SVP di BMG, ha detto: “Non sono molte le band che possono affermare di aver davvero cambiato la musica. I Pixies però sono una di quelle e con questo nuovo meraviglioso album continuano a farlo. Siamo orgogliosi e onorati di averli nel roster Infectious/BMG e non vediamo l’ora di lavorare con loro in futuro”.

Prodotto da Tom Dalgety nominato ai Grammy Awards e al lavoro in passato con Ghost, Royal Blood e Head Carrier degli stessi Pixies, Beneath the Eyrie è stato scritto nel 2018 e registrato lo scorso dicembre ai Dreamland Recording Studios vicino Woodstock. In un momento di pausa fuori dallo studio, che nel 1986 era St. John’s Church, David ha notato su un albero un nido d’aquila (che in inglese si traduce con eyrie), da qui il titolo dell’album Beneath the Eyrie.
Durante le registrazioni dell’album, i Pixies hanno deciso di documentare tutto quello che succedeva in studio in un podcast di 12 episodi intitolato “It’s a Pixies Podcast”. Il podcast dà ai fan l’opportunità di seguire la band nel processo di stesura ed evoluzione dei brani, dalla sala di controllo fino ad una sorta di confessionale dove i membri della band raccontano le loro impressioni. Prodotto dai Pixies e condotto e narrato da Tony Fletcher, autore del New York Times e di diversi bestseller, “It’s a Pixies Podcast” sarà disponibile dal 27 giugno su Apple, Spotify, Acast, Stitcher, Google e altre piattaforme di podcast.

I Pixies saranno in tour in tutto il mondo tra il 2019 e il 2020 a supporto del nuovo album Beneath the Eyrie, partendo dal Daydream Festival a Pasadena, in California, il 31 agosto. A trent’anni dal Dodger Stadium di Los Angeles nel 1989, i Pixies condivideranno ancora il palco con i The Cure, curatori del festival. Poi partiranno per il tour europeo che inizierà il 13 settembre nel Regno Unito e li vedrà in Italia per due date:

  • 11 ottobre, Estragon, Bologna
  • 12 ottobre, Officine Grandi Riparazione (Todays), Torino

 



 
 

 


TAGS: alternative | news | novità | nuovoalbum | pixies | preview