Cerca

Banner 1
logo
Banner 2
PREVIEW, EVENTI E COMUNICATICOMING SOON
Rotten Civetta
Horseloverfat
2019  (Ixtlan Research)
JAZZ ELETTRONICA/AMBIENT ALTERNATIVE/INDIE PSICHEDELIA
all PREVIEW, EVENTI E COMUNICATI
01/07/2019
Horseloverfat
Rotten Civetta
di La Redazione

Gli Horseloverfat nascono nel 2017 da un sodalizio tra musicisti romagnoli provenienti da esperienze eterogenee: i sei membri della band nel corso degli anni hanno infatti collezionato collaborazioni con artisti importanti come Vinicio Capossela, Mirco Mariani, Paolo Fresu, Jimmy Villotti, Paolo Simoni, Fabrizio Bosso, Massimo Simonini, Mitchell Froom, Marc Ribot, Howe Gelb, Stevie Wynn, Bruno Perrault. Alla scrittura e in qualità di frontmen (che si alternano anche dal vivo alla voce) troviamo Nicola Valtancoli (anche batteria e chitarra acustica) e Mirko Monduzzi (oltre che voce, alla chitarra, al piano, ai synth e al flauto), mentre l'organico è completato da Damiano Missiroli (chitarra, synths),  Luca Savorani (basso e percussioni), Marco Stocco (tastiere, batteria) e Matteo Poggi (nastro magnetico, delay, tastiere). 

“Rotten Civetta” è il secondo lavoro in un anno per gli Horseloverfat ed è stato registrato nella sala/studio della band con scheda audio 8 canali e computer portatile ed in seguito mixato da loro stessi. Come nel precedente disco “Avoid Gurus Follow Plants” batteria, basso e chitarra sono stati registrati in presa diretta. Il sound primordiale delle registrazioni è preservato il più possibile, tutti i suoni e gli effetti vengono suonati live, aggiungendo sovraincisioni di synths, archi elettronici, tapes passati dentro a delay ed echo magnetici.Il risultato è un pastiche transnazionale apolide che tutto ingloba senza alcun riguardo verso i purismi e la coerenza: atmosfere sci-fi e psichedelia della prima ora, elementi destrutturati presi a prestito dal free jazz, dal minimalismo, dall'ambient e dalla prima elettronica tedesca trovano spazio accanto a suggestioni esotiche. Il tutto completato da testi sognanti, deliranti, suggestioni di apocalissi imminenti, presenze extraterrestri, giardini della creazione, altri mondi ed infine di una civetta morta al suolo in un pomeriggio di splendida luce e vibrazione nell'aria.

Cicca sulla copertina per ascoltare il primo estratto "Entering The Sprawl"

TAGS: alternative | elettronica | Horseloverfat | IxtlanResearch | jazz | nuovoalbum | psichedelia | RottenCivetta