Cerca

Banner 1
logo
Banner 2
PREVIEW, EVENTI E COMUNICATICOMING SOON
24/05/2019
Retrolove
The Price is Set [Video]
"The Price is Set" è l'ultimo video dei Retrolove; insieme a “One bullet”, è il primo di una serie di doppi singoli, omaggio ai double feature del cinema americano e ai singoli in vinile 45 giri, che anticipano il nuovo disco “Soundtrack”, disponibile in digitale in autunno 2019.
di La Redazione

Nel video di “The price is set”, i cui riferimenti sono il cinema e la narrativa noir (Black Dahlia, Rapina a mano armata, Ellroy, Melville), un giornale segue le tracce che legano la scomparsa di una collana voodoo alla fama e agli improvvisi decessi dei membri dei Retrolove.

“The price is set”, un pezzo che unisce il rock più dritto all’ironica irriverenza del punk, è una fuga a tutta velocità dalle etichette che vogliono cucirci addosso. La canzone è stata scritta e composte dai Retrolove, registrate presso i Reclab Studios di Larsen Premoli, che ne ha curato anche la produzione artistica. Concept e produzione video: Retrolove. Motion designer: Fabrizio Grillo.

I Retrolove sono Marco Battistella (basso e cori), Zimo Cristiani (voce e chitarra), Lorenzo Martelli (chitarra e cori) e Francesco Saracino (batteria e percussioni). Dal 2009 portano il loro cocktail in giro per i palchi raccogliendo buone vibrazioni a Milano e in Lombardia, con puntate a Torino e Bologna, nei centri sociali e nelle serate di punta del panorama, come Linoleum e Magnolia. In studio, la band si fa notare con un demo e il primo LP di esordio “This is nothing new” che porta alla compilation Sound of Underground e alla firma con Rocketman Records. Arrivano un Lp e un Ep in italiano, “Il costo del rischio” (2014) prodotto da Ette Gilardoni ai Real Sound Studios  e “Quattro” (2016) prodotto ai Reclab Studios da Larsen Premoli e distribuito solo in digitale e live in bottiglia, nel formato BEER EP. L’uscita di “Quattro” è anticipata dal live clip del primo singolo “Devo”. Nel 2018, in autunno, ancora in studio, ai Reclab, per registrare l’album “Soundtrack” che segna il ritorno alla lingua inglese e a sonorità più dirette. Prodotto ancora una volta da Larsen Premoli, il buzz intorno a “Soundtrack” inizia da Halloween 2018 con l’uscita del singolo “She’s Alive!” e del video dalle atmosfere vintage-horror. Il tema del cinema di genere accompagna tutto il nuovo album. “Soundtrack” sarà infatti rilasciato in una serie di Double Feature in stile grindhouse per tutto l’arco del 2019.


TAGS: retrolove | rock | video