logo
REVIEWSLE RECENSIONI
08/02/2019
Lisabel
Stars Dance - [Singolo]
Lisabel lancia "Star Dance", il secondo singolo tratto dall’album di debutto. Noi di Loudd la seguiremo con attenzione, perchè potrebbe essere una delle rivelazioni di questo 2019.
di Leo Giovannini

La recensione del nuovo singolo di Lisabel, “Star Dance”, potrebbe partire dalla fine, laddove il vostro revisore consiglierebbe alla cantante in questione di non tornarsene in Italia, almeno non adesso, e di restare a Londra, dove già risiede da 5 anni.

Il motivo? Solo musicale; non vorrei che qualche produttore riuscisse a fare di lei l’ennesima promessa mancata della musica italiana, facendole cantare improbabili tormentoni amorosi nella lingua di Dante.

Sì, perché dopo il precedente singolo “Green Jade” questo nuovo “Star Dance”, registrato in quel di Londra nei Konk Studios (si, ragazzi, quello messo su dai Kinks nei seventies) e scritto dalla stessa Lisabel che lo ha prodotto insieme a Nikola Kovacevic, è vieppiù la conferma che ci troviamo davanti ad un talento assoluto e mi dispiacerebbe assai ritrovarmela come l’ennesima cantante pop tutta tecnica e zero passione. Un talento da custodire e coltivare nel segno della musica dell’anima, come mi auguro sia il suo album di debutto; per adesso mi accontento dei singoli.

In “Star Dance” colpisce la sicurezza del canto di Lisabel, quanto mai preciso e di sostanza, quella sostanza fatta di misura messa al servizio del tappeto sonoro qui servito con afrori crossover in quota jazz, rifuggendo da quel non so che di già sentito in cui troppo spesso ci troviamo immersi. E per favore, non commettete l’errore di pensare che il soul o l’r’n’b facciano da pendant a vocalità estreme e gridate, tutte “anema e core”; la voce vellutata di Lisabel è estremamente chiara in tal senso: l’r’n’b oggi toglie la fuffa e si tiene l’essenza, liberandosi finalmente da tanti orpelli ed artifizi inutili (ascoltate ad esempio Caution, l’ultimo album di Mariah Carey per capire il senso di quel che scrivo) e “Star Dance” ne segue le orme.

Nel video che accompagna il singolo Lisabel parla alle stelle, e sono certo che tra non molto la ritroveremo, lei sì, dentro al firmamento musicale. Perché questo accada e ritornando al discorso di iniziale: non tornartene in Italia, Lisabel O quantomeno, ritorna come una stella.