SPEAKER'S CORNERA RUOTA LIBERA
Gli LCD Soundsystem non ci cagano
...ma noi continuiamo a suonare il flauto dolce
 
Fantasmi
The Specials
 
Remade and remodelled
Bauhaus
 
Parallelismi impossibili fra due artisti incommensurabili
The big brass ring: Orson Welles e David Bowie
 
Everything Went Black ovvero welfare e hardcore
Black Flag
 
SOLTANTO GENZALE
(Just like Johnny Thunders)
 
Si può ascoltare "Riccione" senza vergogna?
L'età dell'oro non esiste
 
...e il dato generazionale
Il Suprematismo musicale
 
Nemo Disciplinatha in patria
La postura dell’anfibio
 
I crediti di Beppe Viola
Beppe Viola
 
(Perché in Italia è, o sembra, più difficile anche suonare e cantare)
Rock-pop e Francia
 
Abbiamo fatto i compiti
Placebo
 
Nel 1976 non succedeva niente
Ovvero: non c’erano i punk e nemmeno il punk, almeno in Italia
 
Aladdin Sane e Diamond Dogs
I fratellastri di Ziggy Stardust
 
Il negozio
Tape Art
 
1977-2017
Marc Bolan
 
Idolize yourself
Billy Idol
 
“Excuse me are you a mod?”
Ovvero “Oh mummy what’s a Sex Pistol?”
 
Il “pantalone” e il “caipiroska alla fragola”
Il massacro della lingua italiana come alibi per evitare di affrontare molte cose
 
Il fascino dell’incidente stradale
I banalizzatori di Marilyn Monroe e James Dean
 
...e l'apatia dei suoi fan
Morrissey
 
A proposito di ragazzi italiani fra drughi, perdenti e paesaggi urbani negli scorsi anni settanta
Quattro film per talune riflessioni
 
(ancora sull’ipocrita politically correct)
Il punk aveva arginato la censura moralistica
 
Of Blues And Bruises: l’ennesima strada senza uscita sentimentale
Qualche pensiero sui Neon
 
Eh sì...
Nemico vinile?
 
E smettetela di compiacere il pubblico!
J'accuse!
 
La melma punk britannica dei primi anni Ottanta
La scena UK82
 
Tonito Memorial
(To live and die in Milano - note sul punk e oltre)
 
Ovvero L'arte Di Guidare Il Taxi
Scrivere Di Musica
 
(con un obiter dictum sul punk a Milano)
Viva Viv (Albertine)!
 
Note a margine
Serge Gainsbourg
 
Decantare l'urgenza
The Gags
 
Return to sender
Le Edizioni ISBN, Marco Philopat e i Sex Pistols
 
Taccheggiatori del mondo unitevi!
The Smiths
 
Cercate il ragazzo DD (Parigi, rock ‘n’ roll, punk, cultura e quasi Jacno)
Daniel Darc
 
About the young ideals?
Dave Waller
 
...o intorno ai nostri morti
Edwige Belmore
 
Lessons in musical danger
From Basildon
 
Familiar to millions? Magari!
Oasis
 
Vorrei scrivere di...
Kirk Brandon
 
Piccole riflessioni su musica, stile e vita
Neol Gallagher
 
Sicuramente un mago e, per chi ha una certa sensibilità musicale, una vera stella
Todd Rundgren
 
Alle radici del punk con qualche stilla di dandysmo
Arsène Lupin
 
Spranga il macchinista o canta in falsetto?
Sylvester (James)
 
Dall’arte alla merda mascherata da altro, senza ritorno
Piero Manzoni
 
Mi piacerebbe entusiasmarmi per del nuovo
(ma non lo trovo)
 
The Man Who Sold The World
L’Album più sottovalutato di David Bowie?
 
In Yer Face...
The Jesus And Mary Chain
 
Tutto e tutti in discussione (dedicato a Conny Plank)
D.A.F.
 
Metal Machine Music (caveat censor)
Lou Reed
 
(intorno ai) e capacità di non invecchiare intellettualmente
Manic Street Preachers
 
Note sul punk in Italia
(e a Milano)
 
40 anni di Never Mind The Bollocks, Here's The Sex Pistols
Sex Pistols Fuck Forever
 
Bensheeiana 2 - I singoli in vinile hanno due lati
Siouxsie & The Banshees
 
In altre parole il duo Revega
Suicide
 
Blow-up
(non è roba per mod, ma nemmeno per vecchi)
 
PREFERISCO SEMPRE MICK JONES
(non scrivendo di Joe Strummer)
 
(Inizio di una sheffieldiana?)
The Human League
 
Riflessioni sull'ottimismo ad ogni costo
Mulino Nero
 
Aveva Ragione Groucho Marx
Ovvero: il problema sono i fan
 
Parlando un po' di New York City
Richard Hell
 
Damned Damned Damned
A proposito di The Damned
 
Un omaggio
Lemmy Kilmister
 
Slittamenti semantici
Apologia dell'onanismo
 
BACK TO MONO?
(caveat listener)
 
BANSHEEIANA – 1 (Edinburgh Clouds, 18 agosto 1978)
Siouxsie & The Banshees
 
New York Can't Dance
(Anymore)
 
O muori o credi
John Lydon
 
Big Star e Alex Chilton: una innegabile eredità musicale
Big Star
 
GENERATION TERRORISTS VENTICINQUE ANNI DOPO
Manic Street Preachers
 
NEW YORKER BY ACCIDENT?
Jeff Buckley
 
L'idiota di Iggy Pop
Iggy Pop
 
Poi ne riparliamo...
Marc Almond
 
SONG OF THE STREET (apres Sham 69)
Sham 69
 
Considerazioni su una band e oltre
Bauhaus
 
Un mio rimpianto
Demetrio Stratos
 
Il post-punk via Jamaica
Grace Jones
 
Talking about B-sides (and more)
Talking about B-sides...
 
(Un post in cerca di smentita)
LA MANCANZA DELLO STUDIOSO, NON SOLO DELL'AUTORE E DELL'ARTISTA, TOTALE
 
VIVEVAMO DA RE? (Decibel 2017)
Decibel
 
Fu vera gloria?
Marc Bolan
 
“STORM THE MEMORY PALACE”
The Associates
 
“McGEOCHISMS”
John McGeogh
 
What's My Name
The Clash
 
Una Ossessione
The Velvet Underground
 
L’OSSIMORO SMILE (The Beach Boys non sono mai stati allegri)
The Beach Boys
 
Morrissey: WHY? OH WHY?!
Morissey
 
Note notturne molto parziali su The Jam
The Jam
 
Il Punk dopo 40 anni
PUNK
 
Il sapore anche amaro dei Guns 'N' Roses
Guns 'N' Roses
 
I primi Pere Ubu (l’incubo parallelo del Capitano Achab e di Moby Dick)
Pere Ubu
 
NIK COHN (non “Nick”)
Nik Cohn
 
Adam con e senza Antz
Adam And The Ants
 
Le scappate (di casa)
The Runaways
 
Forse tradito da chi lo ha limitato alla chitarra?
Jimi Hendrix