Cerca

Banner 1
logo
Banner 2
PREVIEW, EVENTI E COMUNICATICOMING SOON
7-13 Agosto, Budapest, Isola di Óbuda
Sziget Festival
2019 
FESTIVAL/CONCERTI
all PREVIEW, EVENTI E COMUNICATI
17/12/2018
Sziget Festival
7-13 Agosto, Budapest, Isola di Óbuda
Il Sziget Festival per il 2019 fa sul serio e come mai nella sua storia scopre le carte molto presto in vista della prossima edizione.
di La Redazione

Dal rock all’elettronica con grandissimi artisti che si avvicenderanno sul Main Stage e sui svariati palchi sparsi per l’isola. Florence + The Machine, Foo Fighters, Twenty One Pilots, The 1975 e Martin Garrix si aggiungono quindi ad Ed Sheeran nella lista degli headliner, ma questo comunicato include anche tanto altro come: Richard Ashcroft, Catfish & The Bottlemen, Chvrches, Jungle, Kodaline, IDLES, Superorganism, Frank Carter & The Rattlesnakes, Pale Waves, Maribou State, Frank Turner & The Sleeping Souls, Of Mice & Men, Boy Pablo, Parcels, Yungblud, Alma, Tamino, Gang Of Youths, The Blaze.

Per il momento i fan del festival potranno certamente essere felici ma non è ancora tutto perchè nelle prossime settimane ancora molti nomi saranno aggiunti alla line-up! 

Lo staff del Festival è felice di poter già condividere una buona fetta della line-up con i Szitizen:  “Questo annuncio é emozionante anche perché segna una nuova era del Sziget. Abbiamo lanciato una rinnovata  strategia nel 2018 che ci ha permesso di alzare l'asticella e dare ai Szitizen quello che desiderano: un festival straordinario che unisce l'originale ed inimitabile format Sziget ad una line-up sugli standard dei piú grandi eventi internazionali" - afferma il CEO del festival, Tamás Kádár. 

Già iniziata la vendita anche degli abbonamenti da 3 giorni, di tutti i ticket giornalieri e dei vari tipi di alloggio previsti sull’isola. I pass da 7 e 5 giorni erano già stati messi in vendita il primo ottobre. Per le info complete rimandiamo al sito ufficiale: szigetfestival.com

E' importante ricordare che il Sziget è molto più che una lista di nomi più o meno famosi, l’isola che accoglie il festival ogni anno ospita una quantità enorme di differenti spettacoli rivolti alla world music, teatro, circo, installazioni, performance e arte in tutte le sue espressione. Un mondo parallelo che raggiunge in media 500.000 spettatori provenienti da tutto il mondo. Un luogo che prevede aree attrezzate per il campeggio ma che offre anche soluzioni più comode come wooden house, comfort tent, triangle house e altre tipolgie glamping.