Cerca

Banner 1
logo
Banner 2
PREVIEW, EVENTI E COMUNICATICOMING SOON
Laboratori di improvvisazione ed esecuzione di partiture non convenzionali
FONTEROSSA meets BLUERING OPEN ORCHESTRA
2019 
FESTIVAL/CONCERTI
all PREVIEW, EVENTI E COMUNICATI
26/09/2019
FONTEROSSA meets BLUERING OPEN ORCHESTRA
Laboratori di improvvisazione ed esecuzione di partiture non convenzionali
Da novembre 2019 a maggio 2020, 7 giornate di workshop e concerti con maestri di spicco della scena musicale nazionale ed internazionale.
di La Redazione

L'Associazione Culturale “BlueRing-Improvisers” (nelle figure di Tobia e Michele Bondesan e Giuseppe Sardina), attiva da anni nella promozione della ricerca, dell'improvvisazione, della sperimentazione e nell'organizzazione di eventi e workshop in ambito musicale, rinnova anche per l'anno 2019/20, in collaborazione con Pisa Jazz e Fonterossa Records di Silvia Bolognesi, il laboratorio “FONTEROSSA meets BLUERING OPEN ORCHESTRA: laboratori di improvvisazione ed esecuzione di partiture non convenzionali”.

Si tratta sostanzialmente di una serie di giornate di workshop a cadenza mensile durante le quali i partecipanti avranno la possibilità di lavorare, ed esibirsi con i alcuni dei migliori musicisti italiani nell'ambito dell'improvvisazione, della conduzione gestuale e della scrittura non convenzionale nelle loro molteplici forme: Giancarlo Schiaffini, Silvia Bolognesi, Claudio Riggio, Giovanni Maier, Fabrizio Puglisi, Mauro Rolfini e BlueRing Unity, Cristiano Calcagnile, Gianluigi Trovesi, Marta Raviglia.

I laboratori si svolgeranno una volta al mese presso il Club 1001 di Colle Val D’Elsa (SI) e presso il club ExWide di Pisa in due giorni consecutivi, rispettivamente sabato e domenica, nel corso dell'anno 2019/2020 (16 e 17 novembre, 14 e 15 dicembre, 11 e 12 gennaio, 8 e 9 febbraio, 14 e 15 marzo, 4 e 5 aprile, 9 maggio, 18-19 aprile).

 

Ad ogni laboratorio seguirà, per quanto riguarda gli incontri del sabato organizzati da Bluering-Improvisers, un concerto serale presso il Club 1001 in cui l’orchestra, formata dai partecipanti del workshop e diretta ogni volta da un diverso maestro, esporrà il lavoro svolto durante la giornata di seminario; i partecipanti ai laboratori di Pisa avranno invece l'opportunità di esibirsi in occasione del Fonterossa Day#6, nell'ambito della programmazione di Pisa Jazz.

 

Questi laboratori, per la modalità in cui sono strutturati e per la quantità e la peculiarità dei musicisti coinvolti in qualità di docenti, rappresentano un unicum in Italia, una realtà di assoluta eccellenza che, favorendo il felice incontro tra ambiti, personalità, generazioni e provenienze artistiche eterogenee, rende BlueRing-Improvisers, Fonterossa Records e la Toscana un punto di riferimento nazionale per la promozione della musica jazz, della musica improvvisata e della ricerca musicale in genere.

 

TAGS: BlueringOpenOrchestra | concerti | eventi | Fonterossa | loudd | news